I soci di Italian Tech Alliance

Italian Tech Alliance ha tre tipologie di soci:

  • Investitori

  • Startup/Imprenditori

  • Soci sostenitori

I soci concorrono alla gestione dell'associazione ed eleggono i loro rappresentanti nel Consiglio Direttivo composto da dieci rappresentanti, così suddivisi:

5

Consiglieri eletti tra i soci investitori

5

Consiglieri eletti tra i soci imprenditori

IL CONSIGLIO DIRETTIVO

ab4.jpg

Alessio Beverina

Segretario

Panakès Partners

Lucia Faccio.jpg

Lucia Faccio

Sofinnova Partners

Stefano Portu.jpg

Stefano Portu

ShopFully

3.png

Gabriele Grecchi

Silk Biomaterials

BONI-Fausto bn.jpg

Fausto Boni

360 Capital

Roberto Magnifico.jpg

Roberto Magnifico

LVenture

PHOTO-2021-11-14-18-22-02.jpg

Antonio Vecchio

Karaoke One

dettori.jpg

Gianluca Dettori

Presidente
Primo Ventures

Enrico Pandian.jpg

Enrico Pandian

FrescoFrigo

1.png

Marianna Chillau

Transactionale

STAFF

Foto%20Francesco%20Cerruti%200620_edited.jpg

Francesco Cerruti

Direttore Generale

Foto%20CV_edited.jpg

Stefano Salvatore

Community, Communication, Content and Innovation Officer

Vittorio_Quartetti.jpeg

Vittorio Quartetti

Policy Officer

MAIN PARTNER

1200px-EY_logo_2019.svg.png

SOCI INVESTITORI

Sono soci investitori di Italian Tech Alliance società di gestione di fondi di Venture Capital (nella forma di società di gestione del risparmio o forme analoghe o equivalenti, come holding o SIS), Fondi di fondi in Venture Capital, Corporate Venture Capital, Business Angel organizzati o Family Offices in possesso, dei seguenti requisiti:

  • Hanno effettuato investimenti in Italia o in società all’estero con importanti attività in Italia;

  • Sono in fase di investimento in Italia;

  • Hanno effettuato o hanno in programma di effettuare una parte rilevante degli investimenti in Startup Italiane.

 

SOCI IMPRENDITORI

Possono essere Soci Imprenditori le startup o le PMI costituite in forma di societa di capitali da meno 15 anni, purché in possesso, di almeno uno dei seguenti requisiti:

  • Aver ricevuto investimenti o finanziamenti da Soci Fondatori o Ordinari; o

  • Essere costituite in Italia o, se all’estero, avere rilevanti attività in Italia, ed aver raccolta almeno un round di finanziamento di Euro 500,000.

SOCI SOSTENITORI

Possono essere Soci Sostenitori soggetti che, non essendo né investitori, né imprenditori, hanno un ruolo nell’ecosistema del Venture Capital e delle Start Up, come ad esempio: società di consulenza, studi legali, università, centri ricerca, associazioni di categoria e studi professionali.